No banner in farm
iscriviti alla newsletter

ISAserver.it - No. 1 Unofficial European web site on Microsoft ISA Server / Forefront TMG

Home di ISAserver.it
Google
 
Articoli
Autori di ISAserver.it
Forum Tecnico Iscriviti al feed RSS del forum di ISAserver.it
Blog di Luca Conte Iscriviti al feed RSS del blog di ISAserver.it
Software per ISA Server
Soluzioni Hardware per ISA Server
Eventi Tecnici e Formazione
Libreria di ISAserver.it
Contatti
Consigliati da ISAserver.it

No banner in farm
WORKBOOK

No banner in farm
Quale prodotto utilizzi

Quale prodotto utilizzi

VMexperts.org
Community tecnica italiana sulla Virtualizzazione
VOIPexperts.it
Community tecnica italiana sul VOIP
 
 

<< Torna all'elenco degli Articoli
 
ISA Server 2000 : Configurare ISA Server
per registrare i log in un database Access

Autore: Luca Conte

Download: 1. Database access 2000 - isalog.zip (11KB)
2. isaodbc.zip* (288KB) - Segui in video la procedura descritta nell'articolo
  (*) RICHIEDE WINDOWS MEDIA PLAYER

Nell'articolo "Utilizzare gli script SQL di ISA Server per creare un database dei log" abbiamo visto come creare le tabelle ed i campi in un database Access 2000 utilizzando gli script SQL, opportunamente modificati e corretti, di ISA Server. In questo articolo configureremo sia Windows, nelle versioni 2000 e 2003, che ISA Server.
Il database isalog.mdb, completo delle tabelle FirewallLog, Packetfilterlog e WebProxyLog, è collocato nella cartella \ISALogs di ISA Server. La prima cosa che dobbiamo fare è creare un fonte dati ODBC.

Creare una fonte dati ODBC
La procedura è pressoché identica sia che operiamo con Windows 2000 Server che con Windows Server 2003. Ci concentreremo sulla piattaforma Windows 2000 Server. Andiamo su Start > Programs > Administrative Tools > Data Source (ODBC).
Nella finestra ODBC Data Source Administrator facciamo clic sulla linguetta System DSN. Adesso facciamo clic sul pulsante Add… Nella finestra Create New Data Source selezioniamo Microsoft Access Driver (*.mdb) e facciamo clic su Finish.
Viene aperta la finestra ODBC Microsoft Access Setup. Nel campo Data Source Name: inseriamo ISALOG e nel campo Description inseriamo Database dei Log di ISA Server 2000. Nella sezione Database facciamo clic su Select… Nella finestra Select Database selezioniamo C:\programs files\microsoft isa server\isalogs\isalog.mdb. Facciamo clic su OK.

Proteggiamo la nostra fonte ODBC
Nella finestra ODBC Microsoft Access Setup facciamo clic su Advanced… ed inseriamo nella sezione Default Authorization lo username e la password per accedere al database. Ad esempio nel campo Login Name possiamo inserire isalog e nel campo password inseriamo password (Inventate il vostro Login Name e Password). Facciamo clic su OK e nuovamente su OK per chiudere la finestra ODBC Microsoft Access Setup. Facciamo clic su OK per chiudere ODBC Data Source Administrator.
A questo punto la nostra fonte ODBC è stata configurata. Andiamo a configurare ISA Server.

Configuriamo ISA Server
Lanciamo ISA Management. Andiamo, nella parte sinistra della console, in Nostro_Server > Monitoring Configuration > Logs. Se facciamo clic sulla cartella Logs vedremo, nella parte destra della console, i seguenti oggetti:
Packet Filters
ISA Server Firewall Service
ISA Server Web Proxy Service

Configuriamo "ISA Server Web Proxy Service"
Selezioniamo ISA Server Web Proxy Service e facciamo clic con il tasto destro del mouse. Facciamo clic su Properties. Viene visualizzata la finestra ISA Server Web Proxy Service Properties. Nella sezione Logs facciamo clic su Database. Nel campo ODBC Data Source (DSN) inseriamo ISALOG mentre nel campo Table Name inseriamo WebProxyLog. Facciamo clic su Set Account… Viene visualizzata la finestra Set Account. Inseriamo nel campo User il login name che abbiamo scelto (es. isalog) e nel campo Password e Confirm Password inseriamo la password (es. password). Facciamo clic su OK e nuovamente clic su OK.

Adesso ISA Server è configurato per utilizzare isalog.mdb. All'interno del database sarà registrata tutta l'attività WEB.

Configuriamo gli oggetti "Packet Filters" e "ISA Server Firewall Service"
Per la configurazione ci basta seguire la procedura seguita per configurare l'oggetto ISA Server Web Proxy Service.
Importante: Ricordiamoci che le tabelle da utilizzare durante la configurazione sono:

Tabella in isalog.mdb Oggetto di ISA Server
PACKETFILTERLOG PACKET FILTERS
FIREWALLLOG ISA SERVER FIREWALL SERVICE
WEBPROXYLOG ISA SERVER WEB PROXY SERVICE

Una volta completata la configurazione di tutti gli oggetti, tutte le informazioni sul traffico sono memorizzate nel database isalog.mdb.

ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo è consentito solo accettando le presenti condizioni.
 
 
 
No banner in farm


ISAserver.it - No. 1 Unofficial European web site on Microsoft ISA Server / Forefront TMG

Pubblicità su ISAserver.it - Note d'uso - Privacy
Copyright© 2004-2008 Luca Conte Tutti i diritti riservati.