No banner in farm
iscriviti alla newsletter

ISAserver.it - No. 1 Unofficial European web site on Microsoft ISA Server 2006 2004 2000

Home di ISAserver.it
Google
 
Articoli
Autori di ISAserver.it
Forum Tecnico Iscriviti al feed RSS del forum di ISAserver.it
Blog di Luca Conte Iscriviti al feed RSS del blog di ISAserver.it
Software per ISA Server
Soluzioni Hardware per ISA Server
Eventi Tecnici e Formazione
Libreria di ISAserver.it
Contatti
Consigliati da ISAserver.it

No banner in farm
WORKBOOK

No banner in farm
Quale prodotto utilizzi

Quale prodotto utilizzi

VMexperts.org
Community tecnica italiana sulla Virtualizzazione
VOIPexperts.it
Community tecnica italiana sul VOIP
 
 
ISAserver.it Forum
ISAserver.it Forum
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 ISA Server 2006
 ISA 2006 - Installazione e Configurazione
 consiglio configurazione
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 18/04/2008 :  10:35:17  Show Profile  Reply with Quote
la mia configurazione questa:



per mi sorta una domanda:

alla fine io dovrei avere un solo indirizzo per il proxy altrimenti come li configuro sui client? come bilancio il traffico tra i 2 server?

grazie per l'aiuto

IsaCab
Moderator

4298 Posts

Posted - 18/04/2008 :  11:01:12  Show Profile  Reply with Quote
Ciao

devi implentare l'NLB.

Ciao Giulio

Giulio Martino
Avaya IP Office TCLA - ICCC
Microsoft MCP [IsaServer]
Cisco SMB[AM,EN] - SBCS [AM,EN]
Technical Writer e Supporter di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 18/04/2008 :  11:03:07  Show Profile  Reply with Quote
in questo modo?
http://www.ahmedgroup.co.uk/articles/19/1/How-to-enable-Network-Load-Balancing-with-ISA-2006-Enterprise-Edition/Page1.html

ma una volta abilitato le 2 macchine mi rispnderanno ad un solo indirizzo?
Go to Top of Page

lconte
Amministratore del Forum

2017 Posts

Posted - 18/04/2008 :  11:09:38  Show Profile  Reply with Quote
Un chiarimento, se devi usare ISA Server 2006 come Proxy e basta - Solo HTTP per intenderci -, allora non hai bisogno dell'NLB. Ti basta configurare tutti i client come WebProxy ed utilizzare il CARP.
La versione di ISA Server deve essere la Enterprise.
Hai un carico cosi' elevato o esigenze di continuita' da richiedere un Array?

Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 18/04/2008 :  11:19:15  Show Profile  Reply with Quote
ci sar installato anche il web filtering.

ho 2000 pc quindi il carico elevato. quindi i 2 proxy si dovranno dividire il carico...questo il mio obbiettivo :D
Go to Top of Page

lconte
Amministratore del Forum

2017 Posts

Posted - 18/04/2008 :  12:48:16  Show Profile  Reply with Quote
Hai gia' un ISA Server 2006 in produzione? Standard?
I tuoi pc sono 2000 ma quanti utenti in contemporanea avrai in WebProxy? E' interessante conoscere, se li hai gia', le caratteristiche del server e i valori di performance...

Anche se e' per ISA 2004 va benissimo anche per ISA 2006. Leggi questo documento Microsoft, un evergreen, sui risultati di un testing di performance su ISA Server.

Prestazioni di ISA Server 2004 (Microsoft)

Il tuo obiettivo sono le performance, la continuita' del servizio o entrambi?

Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 18/04/2008 :  15:56:11  Show Profile  Reply with Quote
il mio obiettivo configurare i 2 server in nlb :D

ma la mia domanda : come li configuro sui client?

a quale indirizzo rispnder il proxy? visto che sono 2 server? ogni server ha 4 nic's e come evidenziato nella schema ci sono 2 switch...ho messo 4 schede per metterli in HA.

Non sono in produzione sto ancora studiando il piano per installarli correttamente! sono enterprise non standard

Edited by - mistake84 on 18/04/2008 15:56:43
Go to Top of Page

lconte
Amministratore del Forum

2017 Posts

Posted - 18/04/2008 :  16:24:30  Show Profile  Reply with Quote
Per Array di Proxy il bilanciamento del carico viene fatto dal CARP, l'NLB ti serve esclusivamente per dare continuit.

Nel tuo caso, ISA Proxy, ti servono solo due schede di rete per server: 1-Hearbeat del cluster NLB, 1-Traffico Client/Internet.

Soluzioni con schede di rete in Teaming puo' avere esiti inaspettati. In alcuni casi sono stati segnalati sul forum problemi con l'abilitazione dell'NLB.

I tuoi client puntano al VIP del cluster per ottenere lo script di configurazione per utilizzare il CARP. Il VIP e' mappato sul DNS e sul DHCP con il record WPAD.

Ti consiglio questa lettura.
Caching and CARP in ISA Server 2006
In particolare la parte finale dove parla di integrazione CARP/NLB.

Tienici aggiornati

Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 18/04/2008 :  16:32:12  Show Profile  Reply with Quote
grazie.
ma ho bisogno di 4 schede di rete per un semplice motivo: se si ferma uno switch posso continuare a lavorare.

per i lcarp ho letto questo va bene ?http://www.ahmedgroup.co.uk/articles/24/1/How-to-enable-CARP-in-ISA-2006-Enterprise-Edition/Page1.html


per quanto riguarda i client, come li faccio puntare al vid?

Edited by - mistake84 on 18/04/2008 16:46:03
Go to Top of Page

lconte
Amministratore del Forum

2017 Posts

Posted - 18/04/2008 :  16:55:09  Show Profile  Reply with Quote
Come How-to va bene, ma per le implicazioni ed il funzionamento e' meglio quello che ti ho indicato, piu' completo di info che in piu' tratta l'integrazione con l'NLB.

Tienici aggiornati sugli sviluppi della tua configurazione. La scelta del doppio switch ti e' stata consigliata? Le richieste dei client su quale switch le attesti, su entrambi?

Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 18/04/2008 :  17:05:15  Show Profile  Reply with Quote
la configurazione purtroppo non l'ho effettuata io. hanno scelto due server 2 switch(per la ridondanza).

i client possono andare su tutte e 2 gli switch nn ci sono route statiche che puntano ad o ad una'ltro...quindi in poche parole il client fa una richiesta al proxy...ma quale risponde? io devo bilanciare il traffico tra i 2

Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 21/04/2008 :  12:16:07  Show Profile  Reply with Quote
scusate

ma secodno voi tenendo conto del disegno che si trova nel primo post, come dovrei collegare i server agli switrch giusto come ho fatto?

la cosa principale che se muore uno switch tutto deve funzionare


grazie per il vostro tempo.
Go to Top of Page

lconte
Amministratore del Forum

2017 Posts

Posted - 21/04/2008 :  12:43:23  Show Profile  Reply with Quote
Per avere fault tolerance a livello di switch ti servono delle NIC che supportano il teaming con modalita' "Switch Fault Tolerance (SFT)" - Intel, HP -.
Con ISA il teaming ha creato qualche problema nella abilitazione dell'NLB, in quanto non si attiva. Ti basta fare una ricerca sul forum e trovi i post che te lo segnalano.




Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 21/04/2008 :  13:44:58  Show Profile  Reply with Quote
no io intendo come collegamenti fisici
Go to Top of Page

lconte
Amministratore del Forum

2017 Posts

Posted - 21/04/2008 :  14:18:46  Show Profile  Reply with Quote
Per avere quello che chiedi:
quote:
se muore uno switch tutto deve funzionare


La soluzione e' quella che ti ho indicato, in questo modo se uno switch ti muore il proxy puo' tranquillamente lavorare utilizzando l'altro. Con collegamenti fisici non ottieni quello che chiedi perche' il server non ha un sistema di partizionamento del traffico e rilevazione automatica del failure... dovresti farlo te a mano.

Se non ci metti un po' di hw intelligente che ti permette di gestire il failure degli switch - vedi appunto il Team - non hai modo di gestire in maniera trasparente il failure.

Cmq stiamo andando OT perche' questo e' un problema architetturale e non ha molto a che vedere con il funzionamento del proxy.

Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 21/04/2008 :  14:23:18  Show Profile  Reply with Quote


un'altra domanda...se cambio l'architettura in questo modo, il traffico si bilancia in auto? cio i 2 server si dividono il traffico...abilitando il NLB?

le scheda sono Broadcom BCM5708C Nexetrame 2 e intel pro/1000 dual port

Edited by - mistake84 on 21/04/2008 14:34:47
Go to Top of Page

lconte
Amministratore del Forum

2017 Posts

Posted - 21/04/2008 :  14:32:32  Show Profile  Reply with Quote
No, perche' entrambi i nodi deve ricevere lo stesso traffico.
La soluzione NLB prevede:

ISA1 <---> SWITCH CLUSTER
-|----------------|
ISA2 <------------|


Inoltre e' preferibile avere i nodi attestati su uno swithc dedicato e non su una VLAN.

Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 21/04/2008 :  14:48:33  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by lconte

No, perche' entrambi i nodi deve ricevere lo stesso traffico.
La soluzione NLB prevede:

ISA1 <---> SWITCH CLUSTER
-|----------------|
ISA2 <------------|


Inoltre e' preferibile avere i nodi attestati su uno swithc dedicato e non su una VLAN.

Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post




scusami....ma non capisco quel disegno che mi hai fatto puoi spiegarti meglio?

Edited by - mistake84 on 21/04/2008 14:48:54
Go to Top of Page

lconte
Amministratore del Forum

2017 Posts

Posted - 21/04/2008 :  15:00:51  Show Profile  Reply with Quote
I due nodi sono connessi fra loro da un cavo cross - hearthbeat - e sono attestati su uno switch dedicato al cluster. Lo switch del cluster puo' essere a sua volta attestato su uno o piu' switch. A questi ultimi saranno attestati i client.



Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 21/04/2008 :  15:18:42  Show Profile  Reply with Quote
beh lo stessa cosa che ho disegnato prima...solo che nn sono attestati sullo stesso switch ma su 2 switch diversi
Go to Top of Page

lconte
Amministratore del Forum

2017 Posts

Posted - 21/04/2008 :  15:40:32  Show Profile  Reply with Quote
Lo stesso switch non e' la stessa cosa di due switch diversi, proprio per come funziona NLB non puoi attestare i due nodi su due switch diversi ma devono essere attestati sullo stesso switch; non bilanci e/o partizioni il traffico aumentando il numero di NIC sui nodi e mettendoli in configurazione incrociata.

L'archiettura per implementare l'NLB e' quella che ti ho consigliato, se vuoi comunque percorrere un altra strada, tienici aggiornati con i risultati.



Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 21/04/2008 :  15:43:39  Show Profile  Reply with Quote
capisco ma in questo modo se mi muore lo switch la fine

possibile che non sia un modo per far funzionare tutto con 2 switch?
Go to Top of Page

lconte
Amministratore del Forum

2017 Posts

Posted - 21/04/2008 :  21:34:58  Show Profile  Reply with Quote
Il modo te l'ho detto - Team -; come vedi la fault-tolerance degli switch non la gestisci dal proxy ma a livello di NIC.
Credo che ora il quadro ti sia completo; decidi te quale strada vuoi seguire.

Se vuoi approfondire ulteriormente gli aspetti dell'NLB e delle configurazioni in fault tolerance ti consiglio la Neo-Community Networkline.org di Graziano Mariella, autore di ISAserver.it. Il forum gia' attivo, anche Giulio Martino (ISACab) ed ogni tanto anche io, postiamo li.

Tienici aggiornati con le tue prove.

Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 22/04/2008 :  10:15:02  Show Profile  Reply with Quote
scusa sar di coccio ma quel disegno che hai fatto non lo capisco....fanne uno + esplicativo...che so usa paint
Go to Top of Page

lconte
Amministratore del Forum

2017 Posts

Posted - 22/04/2008 :  13:06:59  Show Profile  Reply with Quote
Partendo dal tuo disegno dove hai due switch (non connessi fra loro):
1. Elimina Switch2
2. Elimina tutte le linee rosse
3. La linea nera di ISA2 termina su Switch1

Il cavo nero che collega ISA1 a ISA2 e' il cavo cross.
Il tuo switch1 sar in cascata agli switch a cui sono connessi i tuoi client.

Spero che ora lo schema sia chiaro

Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 22/04/2008 :  15:00:05  Show Profile  Reply with Quote
si chiaro ma non va bene :D

devo avere 2 switch ridondanti...perch se mi si ferma uno switch il prixy deve continuare a laovorare..ecco perch avevo fatto quella conf incrociata
Go to Top of Page

IsaCab
Moderator

4298 Posts

Posted - 22/04/2008 :  15:47:25  Show Profile  Reply with Quote
Ciao,

la risposta per gli switch potrebbe essere STP o RSTP :

http://en.wikipedia.org/wiki/Spanning_tree_protocol

In tutti i casi come ti ha segnalato Luca pi volte, in alcuni scenari potresti avere dei problemi

Luca wrote :

quote:
Per avere fault tolerance a livello di switch ti servono delle NIC che supportano il teaming con modalita' "Switch Fault Tolerance (SFT)" - Intel, HP -.
Con ISA il teaming ha creato qualche problema nella abilitazione dell'NLB, in quanto non si attiva. Ti basta fare una ricerca sul forum e trovi i post che te lo segnalano.


Ora sarebbe interessante poter fare dei test, ma in un ambiente di produzione io seguirei le segnalazioni postate da Luca.

Ciao Giulio


Giulio Martino
Avaya IP Office TCLA - ICCC
Microsoft MCP [IsaServer]
Cisco SMB[AM,EN] - SBCS [AM,EN]
Technical Writer e Supporter di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 23/04/2008 :  13:54:32  Show Profile  Reply with Quote
vorrei porvi una domanda che nn centra niente con isa:

io devo fare il bridge di 2 scheda di rete...niente di + facile pensate voi...anche io la pensavo cos invece non funziona -.-" cio seleziono le 2 schede di rete poi scelgo connetti tramite bridge...imposto l'indirizzo ip per il bridge, mi dice connesso ma ne riceve ne invia pacchetti -.-"
Go to Top of Page

IsaCab
Moderator

4298 Posts

Posted - 23/04/2008 :  14:35:57  Show Profile  Reply with Quote
Ciao,

ti sarei grato se posti questo genere di domande o nella sezione OT o sui forum che ti sono stati precedentemente consigliati.

Ciao Giulio

Giulio Martino
Avaya IP Office TCLA - ICCC
Microsoft MCP [IsaServer]
Cisco SMB[AM,EN] - SBCS [AM,EN]
Technical Writer e Supporter di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 23/04/2008 :  17:45:28  Show Profile  Reply with Quote
ho effettuato il teaming delle schede di rete con il programma della broadcom. in questo modo ho fatto rispondere 2 schede di rete ad uno stesso indirizzo (quindi un gruppo di schede per l0interna ed un'altro per l'esterna) stesso dicasi per il secondo server. Poi con l'utility di windows server 2003 network load balancing manager clusterizzo i 2 teaming dei 2 server in modo da avere alla fine un unico indirizzo interno, ed uno esterno. Propio quello che volevo io :D :D :D

sembra che alla fine sia riuscito ad implementare il disegno...
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 24/04/2008 :  13:15:18  Show Profile  Reply with Quote
mmm ho un'altro problema:

ho installato il primo proxy senza problema..ho effettuato l'instllazione che prevede tutto in 1 unico server...poi ho provato ad installare il secondo...quindi selezione crea una replica di una configurazione esistente...mi dice che il computer locale deve essere aggiunto nel gruppo di computer server replicati....per se vado nell'array e porvo a configurare il server come secondario mi dice che non c' isa installato...e grazie al cavolo...se non me lo fa intallare -.-"

edit: il problema sembra sia che isa di default crei una regola che nega TUTTO

Edited by - mistake84 on 24/04/2008 13:40:06
Go to Top of Page

lconte
Amministratore del Forum

2017 Posts

Posted - 24/04/2008 :  13:51:46  Show Profile  Reply with Quote
Prima devi aggiungerlo all'array...poi crei la replica!
Secondo, prima di lanciarti sulla installazione dovresti dare una lettura alla documentazione tecnica che riguarda l'installazione e la configurazione di un array...risparmi tempo te ed in questo puoi avere supporto sul forum; in caso contrario ti incammini in un percorso che ti puo' preparare qualche brutta sorpresa quando il tuo array e' in produzione.

Il topic sulla configurazione e' chiuso...crea un nuovo topic.

Luca Conte
MCSE:Security MCT MCSA:Security
VMWare VCP
Fondatore di ISAServer.it

===== Prossimi Eventi Tecnici riservati alla Commmunity ======
ISA Server Jumpstart 2008 - Per conoscere davvero Microsoft ISA Server

Virtual Discovery 2008 - Una visione a 360 sulle soluzioni di virtualizzazione di Microsoft & VMware

Data e sede: dal 19 al 23 maggio - Reggio Emilia
Organizzazione: ISAserver.it, VOIPexperts.it
Sponsor: Microsoft, StoneVoice
Community: ISAserver.it, VMexperts.org, VOIPexperts.it
================================================
ISAServer.it ed i suoi Autori non sono responsabili per danni di qualsiasi tipo - inclusi danni per perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni commerciali o altre perdite pecuniarie - derivanti o correlati all'utilizzo o all'incapacita' di utilizzo delle informazioni e degli esempi riportati - per quanto testati e funzionanti -. Le informazioni e gli script sono "cosi' come sono", senza garanzia di nessun tipo. L'intero rischio derivante dall'uso delle informazioni e degli script di esempio e' interamente a proprio carico. L'utilizzo consentito solo accettando le presenti condizioni. Prima di scrivere sul forum leggi come come scrivere un buon post
Go to Top of Page

mistake84
Junior Member

71 Posts

Posted - 28/04/2008 :  14:18:48  Show Profile  Reply with Quote
ma guardando il disegno nel primo post...secondo voi manca un'altro link che collega i 2 server per l'intra array?

Edited by - mistake84 on 28/04/2008 15:43:59
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
ISAserver.it Forum © 2004-2014 Luca Conte - Tutti i diritti riservati Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06


No banner in farm

ISAServer.it sostiene la campagna per la riduzione del riscaldamento globale e un uso pi efficiente dell'energia da parte delle infrastrutture tecnologiche


ISAserver.it  parte del network GITCA - Global IT Community Association